Mascoulisse Quartet vestono Maurizio Miri e Fery

Minimal black, tagli netti, ottoni e argento.

Maurizio Miri per gli abiti e Fery per gli accessori gioiello del Mascoulisse Quartet.

In comune con il Mascoulisse Quartet, Maurizio Miri e Fery hanno una crescita di obiettivi e affermazioni personali, una costante ricerca, studio e passione per il proprio percorso.

La voglia di dire qualcosa, di essere riconoscibili e lasciare tracce uniche. L’idea che debba esistere un prodotto o un progetto a cui si corrisponda come persone prima di tutto. Dove il creativo è ciò che fa, non solo un’idea. Riconoscere, capire, in poche parole, che sì, si sta parlando nello stesso linguaggio. Da questa stima e somiglianza di valori, nascono poi progetti fluidi, leggeri, inevitabili.

Tra il quartetto, Maurizio Miri e Fery è andata così. Una collaborazione che nasce come un tratto di strada da fare insieme, contribuendo con la propria visione e specificità a mettere in scena la nuova direzione stilistica del Mascoulisse Quartet.

Maurizio Miri. Per il Mascoulisse Quartet giacche design, total black.

A Maurizio è bastato scambiare due sguardi, una conversazione e da lì ha rielaborato e interpretato il nuovo stile dei MAS, esaltandone il mood di partenza.

Le giacche di Maurizio Miri propongono un modello di eleganza che trascende il tempo. La firma del designer è in ogni dettaglio e di immediata lettura.

Amato nel mondo della musica e dello spettacolo, da Fabio Fazio, Francesco Renga, a Francesco Sarcina, Maurizio crea per sé, su di sé. Si occupa di gestire ogni parte del suo lavoro e i rapporti diretti con chi si identifica con il suo messaggio.  Si parla chiaramente di scelte di stile, non di moda. Con l’abilità di sapere e poter esaltare personalità differenti, seppur con una matrice simile, Miri è infatti artefice di un nuovo concept dove proporzioni, tagli e fit sono assolutamente originali. Il taglio vivo, l’asola sul bavero, i bottoni di ricerca, le linee.  Nel quartetto questo emerge chiaramente: ogni musicista ha la propria identità stilistica, ma al tempo stesso una coerenza riconoscibile nel gruppo.

Fery. Per il Mascoulisse Quartet: argento reticolato, segni, impronta rock.

Si riconferma la scelta degli accessori gioiello di Fery, pseudonimo per l’artigianato artistico in argento realizzato interamente a mano da Sara Capoferri. Ogni gioiello è realmente unico, declinato sulla personalità del committente secondo lo sguardo e l’impronta di Sara. Una collaborazione quella con il Mascoulisse Quartet, che è anche amicizia e stima che si è evoluta negli anni: suoi sono i Papillons in vernice nera e fascetta d’argento, i fermacravatta e i gemelli da smoking utilizzati per i grandi eventi targati MAS.

Oltre che per il quartetto, Sara ha realizzato accessori per personalità dello spettacolo e artisti come Asia Argento,  Andy dei Bluvertigo, Marilyn Manson,  per l’orchestra di Laura Pausini nello show tv Laura&Paola su (Rai1),  il visionario Dorothy Bhawl per i dettagli in argento della maschera di Davide Toffolo (Tre Allegri Ragazzi Morti), gli shooting del poeta musicista Lory Muratti e del chitarrista Fabio Mittino.

Per questo nuovo progetto Fery ha deciso di proporre al quartetto una strada insolita per musicisti classici, rispondendo alla loro direzione di contemporaneità: indosseranno spille, pendenti, anelli che diventano segni d’argento, linee e texture materiche su design minimal, ma dal graffio rock.

#Lezionidimusicaonline

Siamo felici di comunicarvi che tutti i componenti del Mascoulisse Quartet da qualche giorno fanno parte della grande e innovativa famiglia di #lezionidimusicaonline .

Il progetto, ideato e realizzato da quel meraviglioso arrangiatore compositore e direttore d’orchestra che è Stefano Fonzi, ci è subito piaciuto.

Stefano ha ideato il portale www.lezionidimusicaonline.it : andate subito a vederlo, capirete perché siamo entusiasti e onorati di parteciparvi.

Il portale offre la possibilità di poter studiare la musica a qualsiasi livello: base, medio, avanzato e perfezionamento. Noi insegnanti diamo  la disponibilità a tenere delle lezioni attraverso una o più webcam che garantiscono agli studenti un ottimo livello di risoluzione audio e video. Lo studente, dopo avere verificato la disponibilità degli insegnanti desiderati, deve prenotarsi al massimo con tre ore di anticipo e potrà cancellare gratuitamente la lezione entro due ore dall’inizio della stessa.

Capito perché ci crediamo? Ci garantisce la gioia di insegnare soddisfacendo la richiesta di curiosità, libertà e approfondimento che anche noi abbiamo avuto nel corso dei nostri studi e che perciò comprendiamo bene!

Siete pronti? Vi aspettiamo su #lezionidimusicaonline !

Sito internet – Clicca qui